Pesca alpina

 

Discovery Valsesia organizza uscite di pesca in lago alpino di uno o due giorni.
Il versante occidentale dell’Alta Valsesia è costellato da numerosi e splendidi laghi alpini di origine glaciale situati tra i 2000 e i 3000 metri di altitudine. Nella maggior parte di essi sono presenti trote fario e salmerini di fonte.
L’uscita giornaliera prevede un tempo di percorrenza dalle 2 alle 4 ore per il raggiungimento del lago. Il pranzo è al sacco.
L’uscita di due giorni prevede la possibilità di raggiungere laghi più lontani ed isolati e offre la possibilità di pescare anche su più laghi. Il pernotto può essere in bivacco o in tenda e i pasti sono al sacco o preparati con cucina da campo.

La pesca nei laghi alpini è regolamentata. Si può pescare a partire dalla prima domenica di giugno con ogni tecnica ed è possibile acquistare un permesso giornaliero “a trattenere” (25,00 €) che consente la cattura di 5 pesci (solo trote fario, iridee o salmerini) oppure un permesso “NO-KILL” (20,00 €), da utilizzarsi solamente per la pesca a mosca con ami singoli senza ardiglione. Info e regolamento sul sito della Società Valsesiana Pescatori Sportivi (Svps): www.valsesiapesca.it.